Premio Cavallini 2021Sabato 25 dicembre alle 19.55, l’emittente televisiva  il13 trasmetterà la cerimonia di consegna,  da parte di Vittorio Sgarbi, del Premio Cavallini 2020-2021 tenutasi  a Pordenone al Teatro Comunale Giuseppe Verdi il 30 ottobre scorso.

Il premio,  istituito da Sgarbi a Barcis nel 1997, in occasione della sua partecipazione al Premio Letterario “Giuseppe Malattia della Vallata”, dal 2017 è intitolato ai fratelli Bruno, Romana e Rina Cavallini, quest’ultima madre di Vittorio ed Elisabetta, tre personalità molto diverse, ma tutte accomunate da una speciale sensibilità artistica e da un altrettanto speciale forza di carattere.

Sono quattro i riconoscimenti che sono stati conferiti in questa edizione articolata su varie sezioni: Premio per editoria e memorialistica a Mario Andreose, Premio alla carriera a Mario Botta, Premio per la saggistica a Giulio Ferroni, Premio per la narrativa a Sandro Veronesi.

La serata è stata coordinata dal presidente del Comitato organizzatore del Premio, Maurizio Salvador e da Valentina Gasparet è ha visto la presenza di Vittorio ed Elisabetta Sgarbi.

Il Premio è promosso con il patrocinio e il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, dei Comuni di Pordenone e di Barcis e della Pro Barcis.

 


  
Barcis, 22 dicembre 2021












  

 

Il Premio Bruno Cavallini è stato istituito da Vittorio Sgarbi nel 1996 a Barcis in occasione di un altro importante evento letterario, il “Premio di poesia Giuseppe Malattia della Vallata”, e consegnato nel 1997 per la prima volta a Gaio Fratini.

L’iniziativa è organizzata con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dei Comuni di Pordenone e di Barcis e della Pro Barcis. Il premio, seppur nato a Barcis, da qualche anno è stato trasferito a Pordenone, al convento di San Francesco.

Regione fvg

           Comune di Barcis   Pro Loco di Barcis

Comune di Pordenone